Giulio Ambroggio
La nostra Savigliano

Clicca qui per modificare il sottotitolo

Blog

SOLIDARIETA'

Posted by [email protected] on 21 febbraio 2017 alle 13.00

SOLIDARIETA’

 

Anche in questo campo partirei dal già esistente, cioè dalle strutture che già ci sono e da tutte le numerose associazioni di volontariato che operano in campo sociale. Devono essere ulteriormente valorizzate e il Comune deve svolgere il fondamentale ruolo di collegamento e coordinamento. Un esempio: bisogna fare, secondo me, un solo banco alimentare, gestito da tutte le associazioni che si alternano ion modo che tutti i giorni il banco sia aperto e possa prestare un servizio più intenso.

Ma al di là di questo, quali sono le priorità in campo sociale a Savigliano? Penso che la priorità assoluta sia la casa. Ci sono in città circa mille alloggi vuoti, ma questo resta un capitolo chiuso: vivendo in un regime di proprietà privata non è possibile costringere i proprietari di immobili ad affittare gli alloggi. E allora? Cominciamo dalle case pubbliche vuote. Mi spiego: alla stazione ci sono sei alloggi disabitati. Quando i vigili urbani lasceranno la casa di via Meucci, di proprietà della Telecom, avremo un’altra casa vuota. E allora? Il Comune deve subito cercare di aprire una trattativa con questi enti, ferrovie dello Stato e Telecom, per farsi dare in comodato d’uso questi locali che le sopraccitate aziende non usano assolutamente e che per la nostra comunità sarebbero utilissimi. Per esempio potrebbero diventare case d’emergenza per chi è sfrattato o, avendo perso il lavoro, non è più in grado di pagare un canone a prezzo di mercato.

 

Categorie: Nessuna

Pubblica un commento

Attenzione.

Oops, you forgot something.

Attenzione.

Le parole inserite non corrispondono al testo fornito. Riprova.

Already a member? Accedi

0 commenti